lunedì 27 marzo 2017

I giochi per il tuo gatto: Realizzali a costo zero!

Ecco tre giochi per il tuo gatto che puoi realizzare gratis e con materiale riciclato! Aiuteranno il tuo gatto a stare in forma e a rompere la routine divertendosi (e divertendoti!)

Il serpente
È fatto con i cilindretti della carta igienica. Mettine in fila tre lasciando qualche centimetro fra l’uno e l’altro, uniscili incollando con nastro adesivo sopra e ai lati tre fili robusti. Costruito lo scheletro snodabile, taglia da uno scampolo di tessuto (per il gatto il colore non importa) un rettangolo, ricopri tutto incollandolo alle estremità del primo e del terzo rotolino e, sul lato lungo, sovrapponendo la stoffa di 2-3 cm. La lingua è un pezzetto di panno rosso, gli occhi due grossi bottoni. Se appendi il serpente il tuo micio si divertirà ancora di più.

Il miao-castello
I gatti amano nascondersi nelle scatole e adorano arrampicarsi: ecco perché un castello di cartoni sarà apprezzatissimo! Prendi due scatoloni, girali "dentro-fuori" se hanno delle scritte che non ti piacciono. Mettili uno sopra l’altro (per dare stabilità metti sul fondo di quello più in basso una tavola in legno di almeno 2 cm di spessore), senza allinearli ma sfalsandoli, col cacciavite fai dei buchi nel "soffitto" del primo e nel "pavimento" del secondo, fai passare uno spago e legali insieme; aggiungi se vuoi un terzo scatolone. Col taglierino apri delle porte nelle pareti, poi decora a piacere.

Il topino
Da un vecchio pezzo di stoffa ritaglia un triangolo, piegalo in due lasciando il rovescio all’esterno, cucilo sul lato, risvolta e imbottisci il cono che hai ottenuto con ovatta o foglie essiccate e tritate di erba gatta. Imbastisci il fondo a punti larghi, inserisci al centro un pezzo di spago (la codina), chiudi tirando il filo e fermandolo con un nodo. Due bottoni saranno gli occhi: cucili bene per evitare che il tuo amico possa staccarli e ingerirli (in alternativa li puoi ricamare). Con lo spago puoi fare anche i baffi.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...