lunedì 9 gennaio 2017

Esercizi per combattere il mal di schiena!

Ecco 4 semplici esercizi di allenamento mirato della schiena, molto efficaci in caso di dolore!

Esercizio 1
Disteso a terra a pancia in giù, solleva leggermente il busto rimanendo in appoggio sugli avambracci, distesi paralleli davanti a te. I gomiti sono sulla stessa linea delle spalle. Mantieni la posizione 20 secondi. Rilassati e ricomincia da capo per 5 volte. Questo esercizio serve per recuperare la normale curva fisiologica della colonna lombare.

Esercizio 2
Stessa posizione di partenza dell'esercizio 1, distendi le braccia e rimani in appoggio solo sulle mani. Conta fino a 20, rilassati e ripeti 5 volte. Anche questo esercizio punta al recupero della curva lombare. In più favorisce lo stretching della muscolatura addominale che, se troppo tesa, porta a uno spostamento in avanti del bacino, negativo per la schiena. Sempre disteso a terra a pancia in giù, con i piedi bloccati sotto il letto o il divano. Allarga le braccia ad angelo, con i palmi verso il basso. Solleva lentamente il busto e mantieni la posizione di massima estensione per 5 secondi. Scendi lentamente e ripeti 10 volte. È ottimo per rafforzare il quadrato dei lombi (che fascia la zona lombare della schiena) e i muscoli paravertebrali.

Esercizio 3
Sempre disteso a terra a pancia in giù, con i piedi bloccati sotto il letto o il divano. Allarga le braccia ad angelo, con i palmi verso il basso. Solleva lentamente il busto e mantieni la posizione di massima estensione per 5 secondi. Scendi lentamente e ripeti 10 volte. È ottimo per rafforzare il quadrato dei lombi (che fascia la zona lombare della schiena) e i muscoli paravertebrali.

Esercizio 4
In piedi, gambe leggermente divaricate, braccia distese ai lati del corpo. Fletti il busto verso destra, facendo scorrere la mano fino ad avvicinarti al ginocchio. Mantieni la posizione 20 secondi, poi risali lentamente. Adesso inclina il busto verso sinistra. Conta fino a 20 e ricomincia. Ripeti 10 volte per parte, alternando. È l’ideale per stirare i muscoli laterali dell’addome: il traverso e l’obliquo.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...