venerdì 17 ottobre 2014

I Fiori di Bach per la gastrite!

La floriterapia è la soluzione più adatta se la gastrite ha un’origine psicosomatica e se dipende da nervosismo e stress. 

Ecco alcuni fiori di Bach che agiscono tanto sulla dimensione psicologica quanto su quella fisica:

- Walnut è indicato per chi scarica sullo stomaco la difficoltà ad adattarsi ai cambiamenti continui che gli provocano nausea e bruciori;

- Willow è per coloro che hanno la gastrite perché si costringono a “digerire” persone e situazioni che non vanno loro a genio e accusano dolori brucianti e peso sullo stomaco;

- Agrimony è per chi avverte una mancanza di riconoscimento o affetto che si traduce in bruciori da vuoto che emergono anche a tarda notte;

Preparazione:
Prepara la diluizione ponendo 4 gocce del rimedio scelto in una boccetta con contagocce da 30 ml e aggiungendo 2 cucchiaini di brandy; 

Riempi poi con acqua minerale naturale. 

Assumi 4 gocce, 4 volte al giorno.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...