martedì 23 settembre 2014

La polpa di baobab: Ecco le proprietà curative!

Può capitare a tutti, di avvertire un rallentamento delle funzioni digestive, un peso dopo i pasti che non va né su né giù e ci fa sentire a disagio. Ci sono periodi in cui poi, una condizione di stanchezza e di stress si riflettono negativamente sul modo in cui digeriamo. In questi casi si può ricorrere al baobab. Questa grande pianta, originaria dell’Africa, viene considerato un vero farmacista, poiché è in grado di riequilibrare l’intero organismo.

Del baobab si utilizza praticamente tutto, ma i frutti sono particolarmente utili perché sono ricchi di antiossidanti, vitamine (soprattutto la C) e minerali, oltre che di fibre solubili e insolubili. La presenza di queste ultime, che aumentano di volume dopo circa 15 minuti dall’ingestione, aiuta a proteggere le pareti dello stomaco, favorendo anche il senso di sazietà. Il baobab è inoltre antinfiammatorio, qualità utile in caso di gastriti episodiche. Se la tendenza è quella di mangiare troppo, questo rimedio aiuterà a controllare la fame e a sovraccaricare di meno lo stomaco. Inoltre, la sua assunzione regolare contrasta la formazione di gonfiori e fermentazioni addominali.

La parte più preziosa della pianta è il frutto, che ha forme diverse, oblunghe oppure ovoidali ed è caratterizzato da un rivestimento duro e legnoso. La polpa è suddivisa in 8-10 spicchi all’interno dei quali sono contenuti i semi. Dalla polpa essiccata del frutto del baobab si ottiene un estratto che può essere disponibile in forma di polvere liofilizzata da assumere in misurini o già dosata in bustine o ancora in capsule. Dai semi invece si ottiene un olio che ha un alto potere antiossidante e che si può trovare puro o come ingredienti e in diversi preparati cosmetici con proprietà lenitive ed emollienti.

Per poter beneficiare delle virtù del baobab è possibile assumere un cucchiaino di polpa del frutto pura al 100% disciolta in un bicchiere di acqua mezz’ora prima di pranzo e cena. La stessa posologia viene consigliata anche in caso di ulcera gastrica poiché riduce le infiammazioni dei tessuti e protegge la mucosa gastrica ed intestinale.

Grazie all’assunzione della polpa di baobab potrai:
- Migliorare le condizioni della mucosa dello stomaco;
- Evitare acidità episodica dopo i pasti;
- Ridurre i fenomeni infiammatori;
- Facilitare l’intero processo digestivo;
- Fare scorta di fibre emollienti;
- Potenziare la risposta immunitaria.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...