giovedì 18 settembre 2014

Cosmetici naturali fai da te!

La maschera antistress al goji
Ricche di vitamine le bacche di goji sono un toccasana anche per la pelle, soprattutto per quella stanca e ingrigita dallo smog. Fai rinvenire in acqua tiepida un paio di cucchiai di bacche di goji e frullale poi con quattro o cinque cucchiai di yogurt. Aggiungi al composto due o tre gocce di olio di argan e mescola. Applica la maschera sul viso e lascia in posa una decina di minuti. Sciacqua con acqua tiepida.

Lozione tonificante al mangostano
Il mangostano dà tonicità e rivitalizza i tessuti stanchi e quelli maturi. Per sfruttarne le virtù, prepara una lozione mescolando un cucchiaio di succo di mangostano con dello yogurt naturale che ha proprietà nutrienti ed idratanti e una goccia di olio di calendula. Mescola e stendi sul viso con un leggero massaggio. Lascia agire qualche minuto e poi lava il viso utilizzando dell’acqua tiepida.

Siero rivitalizzante alla polpa di melone
Il melone è ricco di vitamine ed estremamente idratante, cosa che lo rende adatto per le pelli secche. Sbuccia un melone maturo, frulla la sua polpa e passala in un colino. Aggiungi al succo un cucchiaio circa di argilla bianca, mescola e applica sulla pelle con un batuffolo di cotone. Quindi sciacqua con acqua tiepida. Questa lozione è indicata se la pelle è poco tonica, disidratata e dal colorito spento.

L’impacco per il corpo al cacao
Se è la pelle del corpo a dar segni di cedimento, a causa di un eccesso di scorie e della fatica dell’organismo a liberarsene, può essere utile, una o due volte alla settimana, un impacco antiossidante con ingredienti come cacao e tè verde. Procurati della polvere di cacao amaro bio e miscelala con un’identica quantità di argilla verde ventilata (le dosi dipendono dall’ampiezza della parte del corpo da trattare). Mescolale a secco e aggiungi poi del tè verde, in modo da ottenere un fango omogeneo, morbido ma denso. Stendi sulla parte interessata (pancia, glutei, gambe, braccia) e avvolgila con della pellicola. Tieni in posa 30 minuti e sciacqua.

Lo scrub depurativo con mango e riso
Ricco di antiossidanti, enzimi e vitamine, il mango può arricchire lo scrub con nutrienti che rigenerano la pelle, dandole compattezza e luminosità. Puoi utilizzare la sua polpa direttamente sul viso: pela un frutto maturo e schiaccialo con la forchetta e, per un effetto leggermente più intenso, aggiungi mezzo cucchiaino di farina di riso. Lascia asciugare un poco sulla pelle e poi elimina i residui con acqua fredda, per un effetto lifting. Procedi poi a stendere la tua crema idratante.

Trattamento antietà all’avocado
Sfrutta le proprietà antiossidanti dell’avocado, ricco di acidi grassi e vitamina E, per un trattamento antiage al quale si aggiungono anche le virtù nutrienti dell’avena. Unisci alla polpa di mezzo avocado un cucchiaio di avena e, con l’aiuto di una forchetta, schiaccia bene il composto e mescola, in modo da ottenere una crema omogenea. Applicala sulla cute e lasciala in posa 15 minuti prima di risciacquare. Il risultato sarà una pelle più giovane, dall’aspetto sodo e vellutato.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...