lunedì 4 agosto 2014

Integratori naturali da assumere prima e dopo l'attività sportiva!

Prima dell'attività sportiva
Per prepararsi alla pratica sportiva è possibile preparare un frullato che ha i benefici di un superintegratore. Dal momento che è energetico e discretamente calorico può prendere il posto di una merenda.

La base è rappresentata dal latte di mandorle che oltre alla vitamina E, contiene acidi grassi insaturi (i famosi Omega) che aumentano la circolazione del sangue nei muscoli con maggior apporto di ossigeno, glucosio e aminoacidi, migliorando la performance aerobica.

Vanno poi aggiunti una manciata di mirtilli, con antiossidanti utili per la circolazione e una banana, che contiene vitamina A e C, oltre a sali come potassio e magnesio che favoriscono la contrazione muscolare.

Dopo l'attività sportiva
Il noni è una pianta rampicante originaria del Sud Est asiatico e diffusa soprattutto in Polinesia. Nella sua polpa sono presenti vitamine, come la C e la A, aminoacidi, enzimi e minerali antiossidanti, come il selenio, capaci di contrastare l’invecchiamento cellulare e adatti ad alleviare l’affaticamento che segue la pratica sportiva.

Ha anche proprietà analgesiche e aiuta l’organismo a depurarsi dalle scorie accumulate. È rimineralizzante e le sue proprietà antinfiammatorie possono essere efficaci in caso di tendiniti ed eccessiva sollecitazione delle articolazioni. 

Ha un sapore un po’ aspro, quindi puoi diluire due cucchiai di succo puro in altri più dolci.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...