giovedì 7 agosto 2014

Doposole e integratori per chi ama l'abbronzatura!

Per chi ama l’abbronzatura un utile integratore può essere l’olio di carota. Ottenuto dalla macerazione del vegetale essiccato, aiuta ad abbronzarsi grazie ai suoi pigmenti e stimolando la produzione di melanina. Il suo potere antiossidante, che serve alla pelle per contrastare l’aspetto secco e invecchiato che gli deriva dalla prolungata esposizione solare, gli viene dall’alta percentuale di betacarotene che viene poi metabolizzato come vitamina A. Il suo uso è duplice. Può essere assunto come integratore, per aiutare a mantenere giovane l’epidermide agendo dall’interno. Lo si trova in perle, anche associato ad altri principi attivi, come il rame, anch’esso funzionale alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo. Per uso esterno lo si può invece applicare sulla cute, soprattutto la sera o dopo una giornata al sole, al mare, in montagna o all’aria aperta.

L’olio di avocado è ricco di tocoferoli (vitamina E), carotenoidi (precursori della vitamina A), acidi grassi e fitosteroli, che lo rendono adatto a nutrire la pelle dopo l’esposizione al sole. È estremamente nutriente e lo si trova come ingrediente in creme cosmetiche che restituiscono tonicità ed elasticità alla pelle. L’olio di avocado può essere anche utilizzato puro, estratto dalla spremitura a freddo dei frutti essiccati: ha una struttura molto simile a quella del sebo cutaneo, con proprietà rigeneranti che lo rendono perfetto per essere utilizzato come doposole. Penetra in profondità nello strato esterno della pelle, riparandone i danni e idratandola. I principi attivi che contiene promuovono l’attività dei fibroblasti e la sintesi del collagene, preso di mira dai radicali liberi, stimolando il rinnovamento cutaneo.

Il germe di grano, la parte più nobile del chicco, è anch’esso tra le migliori fonte di vitamina E. Oltre che per la cute (sia come doposole che come integratore), l’olio di germe di grano può essere utilizzato anche per proteggere i capelli, spesso stressati dalla salsedine e dai continui lavaggi. Può essere applicato la sera, come una maschera, per restituire forza e luminosità ai capelli e per contrastarne la caduta. Puoi applicarlo prima di fare lo shampoo, passandolo sulle singole ciocche e lasciandolo agire per almeno mezz’ora, procedendo poi al normale lavaggio con uno shampoo delicato. Per un’azione d’urto puoi invece fare un impacco da tenere per tutta la notte.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...