mercoledì 9 aprile 2014

FairPhone: Lo smartphone equo e solidale!

Si chiama FairPhone e lo si riconosce da una stellina in alto a sinistra. A prima vista sembra tale e quale agli altri smartphone in circolazione, in realtà è un cellulare "etico".

Infatti, tutti i suoi componenti, provengono da un mercato "equo e solidale" con elevati standard sia nelle condizioni di lavoro che nella politica ambientale. 

Rigido, inoltre, il controllo sulla catena dei fornitori e quindi sulla provenienza delle materie prime (lo stagno da aree conflict-free, il tantalio dalla Repubblica Democratica del Congo attraverso il progetto Solutions for Hope ecc...).

A ideare il primo smartphone "giusto" è stata la società olandese FairPhone che nel maggio del 2013 ha intrapreso una campagna di crowdfunding (raccolta di fondi collettivi) per produrre la prima "edizione".

La scommessa sembra riuscita visto che in sei mesi la società ha ricevuto 25mila ordini e i primi europei cominciano a ricevere, al prezzo di 325 euro, questo smartphone che quanto a performance non ha nulla da invidiare a quelli della Apple o della Samsung.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...