lunedì 22 luglio 2013

Bagaglio a mano ridotto da Easyjet!

Portare con sé il bagaglio a mano diventa sempre più difficile per chi vola low cost. Easyjet fa sapere che per avere la garanzia che le valigie viaggino in cabina, ci si dovrà assicurare che siano di misure inferiori a 50x40x20 cm. Solo in questo caso sarà possibile sistemarle sotto il sedile di fronte, nel caso in cui non ci sia più posto nelle cappelliere.

La dimensione standard dei bagagli a mano è di 56 cm di lunghezza, 45 cm di altezza e 25 cm di profondità. Però Easyjet fa sapere che in questo caso, “su alcuni voli affollati, il bagaglio potrebbe dover essere alloggiato nella stiva”. Questo “senza alcun costo aggiuntivo” (sulla low cost imbarcare i bagagli costa 30 euro a passeggero al momento del check in, 50 euro al momento dell’imbarco). 

La compagnia Wizzair, invece, distingue tra “bagaglio a mano grande” e “bagaglio a mano piccolo”. Per portare con sé il primo, che non deve comunque superare i 56x45x25 cm, si pagano 13 euro in bassa stagione, e 15 euro in alta stagione. Solo se la borsa è inferiore a 42x32x25 cm l'imbarco è gratuito.

Viaggiare con le low cost è sempre più complicato e il risparmio sul prezzo del biglietto può essere vanificato da tutti gli “extra” messi in conto dalla compagnia.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...