giovedì 27 giugno 2013

La pasta madre: come farla in casa!

INGREDIENTI PER LA PASTA MADRE
400 grammi di farina di tipo “0” biologica
200 grammi di acqua tiepida
1 cucchiaino di miele biologico

Setacciate 200 grammi di farina di tipo “0” biologica e impastatela con 100 grammi di acqua tiepida (che verserete a poco a poco) e un cucchiaino di miele biologico (saranno pro prio i suoi zuccheri a dare il via alla fermentazione).

Continuate a impastare fino a quando otterrete una piccola “palla” morbida, uniforme e piuttosto liscia. Posatela in una ciotola, copritela con un panno umido e lasciatela riposare, a una temperatura tra i 18 e i 25 gradi, per 48 ore. Trascorse le quali noterete un rigonfiamento del preparato e sarete pronti per il secondo passo. 

Prendete 200 grammi dell’impasto, stemperatelo con 100 grammi di acqua tiepida e mischiatelo ad altri 200 grammi di farina (sempre di tipo “0” biologica). Questo secondo passo si chiama “rinfresco” e permette di dare nuovi zuccheri al lievito. 

Terminato il “rinfresco”, coprite e fate riposare l’impasto per altre 48 ore, poi fate un nuovo “rinfresco” e continuate così per una-due settimane, fino a quando la pasta madre non sarà in grado di raddoppiare il suo volume in 4 ore.

A questo punto è pronta per essere utilizzata: tenete presente che, in peso, quella che usate dovrà essere la metà della farina con cui impastate il pane. Conservate in frigorifero quella che resta e rinfrescatela ogni settimana, come avete fatto nel secondo passaggio.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...