venerdì 26 aprile 2013

Yogurt fatto in casa: ecco come prepararlo!

Ingredienti per un 1 kg di yogurt
1 litro di latte intero, fresco o crudo
2 cucchiai di yogurt bianco e intero
1 pentola in acciaio
1 contenitore per alimenti a chiusura ermetica
1 cucchiaio
1 copertina di pile morbida e calda (i fermenti amano il caldo)

La preparazione in sé è semplice, bisogna solo prestare molta attenzione alla temperatura: se avete un termometro da cucina è il momento di utilizzarlo.

Iniziate versando il latte in una pentola e portandolo lentamente ad ebollizione, quindi eliminate lo strato di “panna” che si è creato. Spegnete il fuoco e aspettate che il latte si raffreddi fino a 38-40 gradi (non oltre). Se avete fretta potete immergere la pentola in acqua fredda e in 10 minuti sarà tiepido al punto giusto.

A questo punto prendete lo yogurt acquistato e mischiatelo con 5-6 cucchiai di latte in un contenitore abbastanza capiente. Mescolate fino a sciogliere i grumi, continuando ad aggiungere latte. Alla fine chiudete ermeticamente il contenitore. 

È il momento della fermentazione. Scaldate per 1 minuto il forno a 50°, spegnetelo, inseritevi il preparato avvolto in una copertina e lasciate così, senza muovere nulla, per almeno 6-8 ore. Passato questo tempo rimuovete delicatamente la coperta e controllate la compattezza dello yogurt. Se non siete sicuri della densità, lasciatelo ancora un paio d’ore.

Ora lo yogurt è pronto per essere conservato in frigo. Potete gustarvelo già dopo qualche ora, aggiungendo cereali, frutta a pezzi, cioccolato, miele alla porzione che state per mangiare. Ricordate solamente di tenerne da parte due cucchiai per il vostro prossimo yogurt fatto in casa!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...