lunedì 22 aprile 2013

Detersivo per piatti fatto in casa! Come? Con il limone

Ingredienti per 1/2 litro di detersivo per piatti:
3 limoni, meglio se biologici
400 ml di acqua
200 g di sale
100 ml di aceto bianco


Bastano pochi ingredienti per preparare in casa un prodotto efficace, ecologico e, soprattutto, economico. Rispetto ai prodotti industriali, il detersivo fatto in casa non crea schiuma, ma la pulizia è garantita lo stesso!

Il procedimento è molto semplice ed è essenzialmente diviso in due parti: la prima richiede l’uso di un frullatore, la seconda di una pentola.

Procedimento: i limoni vanno lavati e tagliati a pezzi. Se si dividono a metà sarà più semplice spremerli in modo da eliminare i semi.

Una volta ottenuto il succo lo si versa nel frullatore, quindi si aggiungono il sale e i mezzi limoni spremuti tagliati in pezzi, anche grossi. È importante, mediante il frullatore, riuscire a tritare tutto il più finemente possibile. 

Una volta terminata questa operazione non resta che versare in una pentola di acciaio quanto frullato e unirlo all’acqua e all’aceto. Portato il tutto a ebollizione, si mescola per una decina di minuti e si frulla nuovamente. 

Il nostro detersivo, a questo punto, è pronto! Quando si è addensato un po’ lo si può riporre in vasetti di vetro (con il coperchio) magari quando è ancora caldo, in modo da creare un piccolo sottovuoto che permetterà di conservarlo più a lungo.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...