giovedì 4 aprile 2013

Coliche gassose dei neonati: i rimedi naturali!

Le coliche gassose sono causate da spasmi dell'intestino e da distensione addominale provocata dal passaggio di bolle d'aria. Sono facilmente riconoscibili perché i sintomi insorgono prevalentemente nel tardo pomeriggio o sera e sono rappresentate da pianto inconsolabile, addome gonfio e teso, accompagnati da passaggio ed espulsioni di gas. Tali sintomi possono durare 1-3 ore.  

Quando le coliche sono di lieve o media entità si può cercare di intervenire con manovre consolatorie, come mettere il bambino a pancia sotto, battendogli sul dorso, o in posizione supina, massaggiandogli delicatamente la pancia. Si può somministrare un infuso a base di finocchio o arrivare a dare veri e propri farmaci se la colica è particolarmente forte. Vista la tenera età del paziente è meglio somministrare rimedi naturali e omeopatici.

Proporre un gemmoderivato come le gocce di TILIA TOMENTOSA in macerato glicerico, spesso e volentieri, risolve la fenomenologia della colica e anche l'ipercinesia del soggetto.

Oppure l'impiego di rimedi omeopatici prescritti dal pediatra o proposti dal farmacista può migliorare in maniera definitiva tutta la sintomatologia obbiettiva di questa affezione. I rimedi omeopatici utilizzati e consigliabili per ovviare a questa patologia sono:  

ASA FOETIDA rimedio antiaerofagico per eccellenza;
CHAMOMILLA VULGARIS rimedio antispasmodico utilizzabile anche per ovviare a tutti i disturbi della dentizione.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...