domenica 10 marzo 2013

Rinforziamo il nostro sistema immunitario!

L’unico vero modo per prevenire o realmente curare il nostro organismo contro gli attacchi dei microrganismi è quello di rafforzare le sue difese. Questa possibilità ci è offerta dalla nostra grande madre: la Natura. Essa ci mette a disposizione numerose piante ricche di principi attivi in grado di aiutare le nostre difese nella lotta contro i virus. L’utilizzo delle piante, sotto forma di compresse con principi attivi titolati, sciroppi, Tinture Madri e Macerati Glicerici di gemme (questi ultimi particolarmente indicati nel trattamento di bambini, per la delicatezza dell’azione), consente di usufruire delle proprietà terapeutiache senza andare incontro al rischio di sovradosaggi ed a effetti collaterali importanti.

Consigli pratici
Tutti conosciamo l’azione protettiva svolta dalla Vitamina C nei confronti dei virus. Un naturale supplemento di questa vitamina (anche con l’uso abbondante di agrumi nella dieta) può risultare utile nella prevenzione e nella cura antivirale. Uno dei frutti più ricchi di questa vitamina è l’Acerola (Malpighia Punicifolia): disponibile in diverse forme farmaceutiche, può essere utile sia nella prevenzione che nel trattamento delle patologie virali. L’Echinacea Angustifolia e l’Astragalus Membranaceus sono due piante ricche di principi attivi, i cui estratti, disponibili anch’essi in diverse forme farmaceutiche, sono in grado di stimolare le difese immunitarie, così da prevenire e ridurre l’incidenza delle infezioni virali. Particolarmente utile è l’utilizzo di Ribes Nigrum (macerato glicerico) nei soggetti allergici, che, durante il periodo invernale,vanno incontro ad infezioni recidivanti delle vie respiratorie. Inoltre è anche nota la sua efficace azione antiinfiammatoria.

Contro la tosse
Molto indicata nella tosse secca, legata a laringiti e tracheobronchiti, per la sua azione sedativa e fluidificante, è la Tintura Madre di Marrubio, ricca di sostanze di terpeniche, impiegata con ottimi risultati nel trattamento sintomatico della tosse e delle affezioni bronchiali benigne.

Per i più piccoli
Nei bambini, invece, nelle forme respiratorie virali useremo preferibilmente la Gemmoterapia con l’associazione di Macerati Glicerici come: Alnus Glutinosa, Betula Pubescens, Ribes Nigrum. Alterneremo questi prodotti ogni 4/5 ore somministrando da 20 a 40 gocce di ciascuno in due dita di acqua oligominerale.

La propoli
Per evitare le sovrainfezioni batteriche è molto utile assumere prodotti a base di propoli, un prodotto delle api, che, grazie alle sue proprietà batteriostatiche (bloccano la riproduzione dei batteri), serve a difendere l’alveare dai microrganismi e le nostre prime vie aeree dall’azione dei batteri. La propoli, inoltre, svolge, oltre che un’azione immunostimolante, anche un’azione anti-infiammatoria perché protegge le nostre mucose del cavo orale e ci aiuta a difenderci dall’aggressione dei radicali liberi, che sono in grado di danneggiare i nostri tessuti. Utilizziamo, quindi, quanto ci è più possibile la Natura per poterci difendere dalle insidie dell’inverno senza danneggiare il nostro organismo e curando veramente la malattia senza eliminare solamente i sintomi.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...