giovedì 7 febbraio 2013

WhatsApp a pagamento? Parte la protesta!

WhatsApp Messenger è un'app di messaggistica mobile che permette di scambiarsi messaggi coi propri contatti gratuitamente.

Ci sono delle novità, infatti, sul web sale la protesta proprio contro WhatsApp, l'applicazione per mandare messaggi gratis per il fatto che da poco è diventata a pagamento.

La cifra da pagare è minima: si tratta di 79 centesimi l'anno da pagare al primo download.

Comunque, gli utenti si ribellano, molto probabilmente anche perché WhatsApp resta gratuita per gli utenti iPhone (che però pagano l'App 89 centesimi).

Una discriminazione secondo gli utenti della rete.

E così è partito un boicottaggio e l'invito a usare versioni alternative come la cinese WeChat, oppure Chaton e Viber.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...