giovedì 10 gennaio 2013

Come bloccare l'iPhone o l'iPad in caso di furto!

Speriamo non succeda mai, però in caso di smarrimento o di furto, ecco come bloccare da remoto l'accesso al vostro iPhone o iPad, per impedire ad altri di accedere alle vostre informazioni personali (email, rubrica, musica, ecc...).

Per poterlo fare, è fondamentale che prima della scomparsa del dispositivo abbiate configurato la funzione "Trova iPhone" (o "Trova il mio iPad") all’interno delle Impostazioni, nella sezione iCloud. Se lo avete fatto dovete andare su icloud.com/find (potete accedere da qualsiasi computer) e inserire il vostro nome utente e password Apple (le stesse che utilizzate quando scaricate un'app).

Selezionate "Trova il mio iPhone" e poi il dispositivo in questione. A questo punto potrete visualizzarne la posizione (se è acceso e collegato a internet) e fargli riprodurre un suono (magari è semplicemente caduto dietro il divano).

Se lo avete perso davvero, avete due opzioni: potete attivare la "Modalità perso": dopo aver digitato un codice di protezione (o confermato quello che avevate già predisposto) potete mandare un messaggio che apparirà sull'iPhone e un numero a cui contattarvi. Il telefono sarà utilizzabile solo per chiamare il numero da voi indicato. 

Se invece siete proprio sicuri che non ci sia nessun modo per recuperarlo, potete usare l’opzione "Cancella i dati dal mio iPhone" che è irreversibile. Chi ha un telefono Android deve prima installare un'app apposita (Find my Phone) oppure usare le funzionalità fornite dal produttore, che però non sempre sono previste.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...