domenica 7 ottobre 2012

Proprietà nutritive delle castagne!


Arrostite o bollite? Se le fate bollite, le castagne risultano meno caloriche rispetto a quando le fate arrosto. Ovviamente, a parità di peso. 

Infatti calorie e nutrienti cambiano a seconda di come le cuciniamo. 

Parliamo comunque di un ottimo alimento, ricco di carboidrati e povero di grassi, e anche buona fonte di fibre. Se consumiamo 100 grammi di castagne arrosto avremo 190 kcal di apporto calorico, mentre con 100 grammi di castagne bollite le calorie scendono a 120 (perché parte del peso è dato dall’acqua).

Anche i nutrienti cambiano a seconda della cottura: le castagne arrosto contengono il 42% di carboidrati (amido per lo più), il 4% di proteine, il 2% di grassi e 8 grammi di fibra (il 30% del fabbisogno giornaliero raccomandato). Se le facciamo bollite, diminuiscono i carboidrati (26 %, di cui il 17 % è amido) e la fibra, che da 8 scende a 5 grammi cioè il 20 % dell’introito giornaliero consigliato. Proteine e grassi scendono anch’essi rispettivamente al 3 e 1 %.

La farina di castagne si usa per fare dolci come il castagnaccio, dolce leggero che dà gioia al palato.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...