venerdì 14 settembre 2012

Proprietà nutritive dell'uva!


Buccia e semi, protagonisti. Non tutti sanno che proprio in queste parti dell’acino sono presenti microelementi davvero utili. 

La buccia, per esempio, soprattutto quella dell’uva nera, ha una buona quantità di antiossidanti. Sostanze come flavonoidi, polifenoli, tannini, protoantocianidine, resveratrolo aiutano a combattere i radicali liberi responsabili del decadimento delle cellule. 

Dai vinaccioli (i semi) si ricava, invece, un olio dal quale si estrae l’acido linoleico, grasso essenziale vegetale della serie Omega-6. In più, sempre nei semi, sono presenti i polifenoli che aiutano la prevenzione e rallentano la progressione del morbo di Alzheimer. Almeno secondo uno studio pubblicato dal “Journal of Alzheimer’s Disease” e coordinato da Giulio Maria Pasinetti della Mount Sinai School of Medicine di New York.

TABELLA NUTRIZIONALE (PER 100 GRAMMI)
Calorie 61 kcal
Proteine 0,5 g
Lipidi 0,1 g
Carboidrati 15,6 g
Fibra totale 1,5 g
Sodio 1 mg
Potassio 192 mg
Calcio 27 mg
Fosforo 4 mg
Vitamina A (ret. eq.) 4 mcg
Vitamina C 6 mg
Vitamina PP 0,4 mg
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...