domenica 2 settembre 2012

Hotmail diventa Outlook!


Per molti non è semplice distinguere tra un programma di posta elettronica (come Outlook o Thunderbird) e uno dei tanti servizi di webmail gratuiti. Se con i primi si scarica la posta direttamente nel computer di casa o dell’ufficio, con i secondi il tutto si svolge in rete (sulla cosiddetta “nuvola”).

Microsoft, con il suo Outlook, ha certamente il primato tra i programmi per la gestione della posta elettronica; tuttavia il suo servizio di email online (Hotmail), anche se tra i più longevi, ha ormai fatto il suo tempo.

Soprattutto in questi anni ha perso terreno nei confronti di servizi come Gmail (webmail di Google), più facili da utilizzare sui nuovi dispositivi portatili e meglio integrati a tutti gli altri servizi online e ai più importanti social network.

Proprio per fare concorrenza a Gmail, Microsoft ha deciso di trasformare Hotmail nel nuovo servizio online Outlook.com (al quale si accede anche con il vecchio account di Hotmail).

Una webmail nata (come il nuovo Windows 8) per essere utilizzata meglio su smartphone e tablet, in grado di mettere a disposizione degli utenti i propri contatti Facebook e degli altri social network e di interagire con tutti i servizi online targati microsoft: da Office a SkyDrive e (a breve) anche il neo acquisto Skype.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...