domenica 2 settembre 2012

Attenzione al Biossido di Titanio (E171): lista di alimenti ad alta concentrazione!


Il biossido di titanio è sospettato di nuocere alla salute. Ma viaggia “nascosto” in molti alimenti confezionati. In cima quelli preferiti dai bambini, le gomme da masticare e le praline.

Il TiO2 è largamente impiegato come additivo alimentare. E in forme nanometriche, cioè miniaturizzate, delle quali è ancora poco noto l’impatto sull’uomo.

Utile anche come antiagglomerante, il biossido di titanio nanometrico è largamente aggiunto negli alimenti come colorante. Rende il bianco che più bianco non si può. Per questo finisce anche nei latti scremati, nelle creme, nella maionese e in altri prodotti di largo consumo. Le maggiori quantità, però, si trovano nei chewing gum.

Lo ha scoperto un gruppo di ricercatori, che ha analizzato 89 campioni di alimenti di colore bianco oppure etichettati come contenenti il biossido di titanio, chiamato anche E171 (nella classificazione europea), CI 77891 e Pigment White 6.

Ecco i prodotti analizzati con la concentrazione più alta di biossido di titanio:
● Dickinsons Coconut Curd
● Mentos Freshmint Gum
● Hostess Powered Donette
● Good and Plenty Candy
● Kool Aid Blue Raspberry
● Eclipse Spearmint Gum
● M&Ms Chocolate Candy
● Albertsons Vanilla Pudding
● Betty Crocker Whipped Cream Frosting
● M&Ms Chocolate with Peanuts
● Trident White Peppermint Gum
● Jello Banana Cream Pudding
● Dentyne Ice Peppermint Gum
● Kool Aid Lemonade
● Mothers Oatmeal Iced Cookies
● Albertsons Mini MarshMallows
● Dentyne Fire Spicy Cinnamon
● Vanilla Milkshake Pop Tarts
● Mentos Mints
● Nestlé Original Coffee Creamer
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...