martedì 28 agosto 2012

Il peperoncino: brucia i grassi!


Per perdere qualche chilo un buon alleato da portare in tavola è il peperoncino. Lo sostengono gli esperti della Manchester Metropolitan University (Gran Bretagna), che hanno riesaminato 90 studi pubblicati negli ultimi anni sulle riviste scientifiche internazionali da équipe di diversi Paesi.

Le ricerche mostrano che il peperoncino, se viene inserito in un regime dietetico controllato, può aiutare a perdere peso, grazie alla capsaicina, il suo principio attivo. In particolare, questa sostanza porta a bruciare circa 50 chilocalorie in più al giorno, con una perdita di peso che diventa significativa nell’arco di uno o due anni.

I meccanismi d’azione della capsaicina non sono ancora ben conosciuti, ma si pensa che questa sostanza sia in grado di accelerare il metabolismo e di incrementare l'ossidazione dei grassi. In più, tende anche a ridurre l’appetito!

Un’altra buona notizia? Il grasso che bruci è quello addominale viscerale, che si deposita intorno agli organi interni, decisamente il più pericoloso, che mette a repentaglio anche il sistema cardiocircolatorio.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...