sabato 7 luglio 2012

Un antiossidante favoloso: l'acido alfa lipoico!


L’acido alfa lipoico, noto anche come acido tioctico o tiottico è una sostanza dotata di un’elevata azione antiossidante diretta: grazie alla sua struttura chimica (presenta due gruppi tiolici, -SH, liberi) è in grado di interagire direttamente con i radicali ossidanti. 

E un antiossidante unico, solubile sia nei grassi o lipidi, sia nell’acqua, ed è un importante cofattore nel metabolismo energetico. Viene assorbito quasi totalmente per via orale (80%) e si distribuisce uniformemente nei tessuti, rigenera la vitamina C, la vitamina E e il glutatione dallo stato ossidato al loro stato attivo. 

L’acido alfa lipoico nel corpo umano ha due importanti compiti: aiuta la conversione del cibo in energia ed esplica una funzione di protezione come antiossidante; ha inoltre un ruolo critico nel ciclo dell’acido citrico (conosciuto come ciclo di Krebs) che costituisce il principale meccanismo di produzione di energia dell’organismo: l’acido alfa lipoico infatti stimola la produzione di ATP (adenosina trifosfato), l’energia cellulare del corpo. 

Una sua carenza può causare una diminuzione o l’arresto di produzione di ATP. Può essere usato singolarmente o con vitamina E come trattamento per i danni da esposizione a radiazioni: diminuisce gli indici del danno ossidativo e normalizza la funzione degli organi. 

Viene impiegato per proteggere il fegato e disintossicare il corpo dall’inquinamento da metalli pesanti come il  cadmio, il mercurio ed il piombo.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...