lunedì 9 luglio 2012

Ricetta: Gulash con il polpo (o polipo)


INGREDIENTI (DOSI PER 4 PERSONE)
1 polpo di circa 1,2 kg
400 g di pomodori rossi
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
500 g di cipolle bianche
1 carota
1 costa di sedano
1 ciuffetto di prezzemolo
1 spicchio di aglio non scamiciato
1 bicchiere di vino rosso
1 foglia di alloro
1 cucchiaio di paprika mista, dolce e
piccante
1 cucchiaino di cumino dei prati
maggiorana (meglio fresca)
olio extravergine di oliva
pepe, sale

LA RICETTA

Scottate i pomodori in acqua bollente, pelateli, tritateli e teneteli da parte (fuori stagione potrete usare pelati in scatola). Lavate il polpo e tagliatelo a tocchetti. Mondate la cipolla e affettatela sottilmente. Pulite e lavate il sedano e la carota e tritateli con la mezzaluna assieme al prezzemolo.

Versate l’olio in un tegame e fatevi appassire a fuoco molto lento la cipolla. Dopo circa 5 minuti aggiungete il battuto di sedano, prezzemolo e carota e lo spicchio di aglio intero non scamiciato. Lasciate insaporire il tutto per un paio di minuti, quindi aggiungete il polpo. 

Mescolate bene, alzate la fiamma e versate il vino. Quando è evaporato, abbassate la fiamma e unite i pomodori pelati tritati, mezzo cucchiaio di paprica, la foglia di alloro e il cucchiaio di concentrato diluito in mezzo bicchiere di acqua tiepida.

Salate e portate a termine la cottura, a tegame semicoperto e a fuoco basso, in un’oretta circa, mescolando ogni tanto e aggiungendo la poca acqua bollente necessaria a mantenere morbido il sughetto, che alla fine deve essere denso ma ben presente: guai a portare in tavola un umido senza intingolo!

A fine cottura aggiungete un altro mezzo cucchiaio di paprika, il cumino dei prati e le foglioline di maggiorana. Servite il gulash di polpo con patate lessate, calde e intere.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...