lunedì 9 luglio 2012

Proprierà nutritive dei crostacei (scampi, gamberi, ecc...)


Le carni dei crostacei mostrano un’elevata presenza di acidi grassi polinsaturi della serie omega3, che aumentano la capacità protettiva nei confronti delle malattie vascolari. Da alcuni anni, gli scienziati studiano gli effetti di una fibra contenuta nella corazza di questi crostacei: la chitina, da cui si ottiene il chitosano. La particolarità di questa molecola è nella capacità di legarsi ai grassi, intrappolandoli, e permettendo all’organismo di espellerli senza metabolizzarli. Per il resto, dal punto di vista nutrizionale, i crostacei offrono una dote davvero interessante di minerali come calcio, potassio e fosforo, in qualche caso perfino superiore a quella contenuta nei pesci bianchi.

TABELLA NUTRIZIONALE
(PER 100 GRAMMI DI PRODOTTO)
Calorie 71 kcal
Proteine 13,6 g
Lipidi 0,6 g
Carboidrati 2,9 g
Colesterolo 150 mg
Sodio 146 mg
Potassio 266 mg
Calcio 110 mg
Fosforo 349 mg
Magnesio 39 mg
Zinco 1,9 mg
Selenio 30 mcg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...