martedì 17 luglio 2012

Macchie bianche sulle unghie, cosa indicano? Carenza di calcio o altro?


Le unghie rivelano il stile di vita: il loro aspetto riflette la nostra età, la nostra occupazione, la nostra vanità, il nostro nervosismo, il nostro livello d’igiene.

È fondamentale comprendere come crescono le unghie. L’unghia è un’ ”appendice” dell’epidermide che forma una sorta di scaglia all’estremità delle dita di mani e piedi. Come i capelli è composta da cheratina, disposta in lamine che vengono fabbricate nella matrice.

Quindi cresce regolarmente a partire da questa zona che la collega alla falangetta, con una particolarità: a differenza del resto dell’epidermide, l’unghia non si squama e può allungarsi all’infinito finché non si rompe o non viene tagliata.

Per capire l’origine di queste macchie, torniamo alla matrice, una specie di fabbrica che produce lamine di cheratina sovrapposte. Di tanto in tanto, si verificano degli incidenti di produzione: accade per esempio che due lamine si stacchino su una piccola superficie, ed è questo piccolo difetto che provoca la macchia bianca, che non è altro che una perdita di trasparenza.

Nessun mistero, quindi, e nessuna carenza di calcio. Queste macchie sono innocue, scompaiono crescendo con l’unghia e non implicano alcuna malattia.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...