martedì 3 luglio 2012

Domande e risposte per l'acquisto di un materasso di qualità!


I materassi a molle possono generare radiazioni elettromagnetiche.
Falso. Perché sia possibile l’esistenza di un campo elettromagnetico apprezzabile all’interno di un materasso a molle queste dovrebbero essere realizzate in materiali magnetici, in due metalli diversi a contatto tra loro e costituire un circuito elettrico percorso da corrente. Niente di tutto ciò è presente in un materasso a molle, quindi è impossibile che possa generare onde elettromagnetiche.

Le molle possono intensificare i campi magnetici come quello terrestre e disturbare il sonno.
Falso. Il campo magnetico terrestre, nel quale viviamo senza problemi 24 ore al giorno, ha un’intensità estremamente piccola. Inoltre, le molle dei materassi sono fatte di materiali che non hanno alcun effetto sui campi magnetici presenti.

I materassi che si definiscono ortopedici sono migliori per la salute.
Falso. Nel mondo dei materassi l’aggettivo “ortopedico” è utilizzato in maniera molto libera. In sostanza, indica un materasso duro. Non è detto che un materasso che si definisce ortopedico sia migliore o più duro di un altro. La durezza giusta dipende dalle caratteristiche della persona, come peso e altezza.

Meglio scegliere un modello anallergico.
Vero e falso. I materassi anallergici sono prodotti con imbottiture in fibre anallergiche e rivestimenti in materiali traspiranti (generalmente sintetici) che limitano l’accumulo di polvere. La loro presenza, tuttavia non garantisce con certezza l’assenza di acari nel letto, perché questi, prediligendo i materiali naturali come la lana e il cotone, si annidano soprattutto tra le lenzuola.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...