lunedì 4 giugno 2012

I vantaggi nell'avere una casa di paglia!


Come recita un antico proverbio giapponese, “è meglio ridere in una casa di paglia che piangere in un castello”.

Vediamo quali sono i vantaggi di questo materiale.

La paglia viene dalla produzione dei cereali; non c’è dispendio di energia per produrla. Come il legno, sottrae CO2 all’atmosfera.

Le murature in balle di paglia garantiscono un ottimo isolamento termico, quasi 3 volte quello richiesto per case costruite con materiali convenzionali; grazie al minimo fabbisogno energetico si hanno bassissime emissioni nocive e si può ottenere una casa passiva.

Intonacate in terra cruda e calce sono altamente traspiranti e consentono il passaggio del vapore dall’interno verso l’esterno; si evitano così la formazione di umidità e condensa all’interno dell’edificio.

Hanno un alto potere fonoassorbente e un’ottima resistenza al fuoco.

Una casa con murature in balle di paglia ha un ottimo comportamento sotto l’azione del sisma, dato che l’edificio è estremamente più leggero di uno convenzionale ed è molto flessibile. È un po’ come abitare in una casa di gomma che con il terremoto si deforma ma non crolla.

Una casa di questo tipo è semplice da costruire e si adatta molto bene all’autocostruzione.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...