venerdì 29 giugno 2012

Biomimetica: che interessante!


Pienamente in linea con la filosofia biomimetica è il concept “Life in Desert”, vincitore dell’edizione 2011 del concorso di design organizzato dal Biomimicry Institute fondato da Janine Benyus. 

Opera di un gruppo di studenti iraniani dell’Università d’Arte di Ishafan, il progetto prende a modello il guscio della lumaca del deserto per ipotizzare la creazione di una dimora relativamente fresca e umida anche in un clima torrido e secco.

Bianco, in modo da assorbire il meno possibile i raggi solari il rivestimento esterno di quest’abitazione, come quello della lumaca, sarebbe composto da vari strati di materiale sovrapposti, di spessore crescente.

Anche la progettazione degli interni trae spunto dalla natura: simulando il comportamento dell’animale - che quando il sole batte si rifugia all’interno della conchiglia - gli architetti hanno immaginato una successione di stanze racchiuse una dentro l’altra, grazie alle quali gli abitanti potrebbero addentrarsi sempre più in profondità nei recessi dell’edificio, trovando riparo dal calore.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...