giovedì 21 giugno 2012

Avvertenze per chi fa uso di Statine


Uno studio condotto in Gran Bretagna ha rilevato numerosi effetti indesiderati delle statine, farmaci comunemente usati per abbassare il rischio di eventi cardiovascolari nei pazienti con il colesterolo alto. 

Lo studio ha evidenziato come il rischio, per alcune malattie, sia decisamente alto: su duecentomila persone trattate (fra i 30 e gli 84 anni), nell’arco di cinque anni si è rilevato un caso di cataratta ogni 30 persone in terapia, un caso di disfunzione epatica ogni 130, uno di miopia ogni 250. Più rara, ma non molto, l’insufficienza renale (un caso ogni 400 soggetti). 

Gli studiosi inglesi non hanno inoltre rilevato “nulla di statisticamente significativo” quanto agli effetti protettivi delle statine per malattie come Parkinson, artrite reumatoide, tromboembolia, demenza, fratture da osteoporosi e tumori. Lo studio, infine, ha dimostrato come il rischio di sviluppare effetti indesiderati sia indipendente dal tipo di statina utilizzata e come diminuisca interrompendone l’assunzione.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...