giovedì 21 giugno 2012

Abitudini sul water da evitare


Ognuno di noi giustamente ha le sue abitudini. E questo vale anche in bagno. Non sempre però i tempi e i ritmi sono quelli giusti. Da uno studio è emerso che chi sta in bagno più di mezz’ora per volta tende ad avere più fastidi e disturbi rispetto a chi resta seduto per meno di dieci minuti. 

Il 32% degli italiani, quando è a casa, legge il giornale; il 13% si dedica alle parole crociate; il 6% telefona, mentre il 5% naviga in internet. 

In generale, però, conviene non rimanere sul wc più del necessario. 

Reprimere lo stimolo è un’altra abitudine sbagliata. Il 36% degli italiani quando è a scuola o in ufficio si trattiene dall’andare in bagno.

Questo comportamento con il passare del tempo può portare alla stitichezza. È meglio perciò andare in bagno appena si avverte lo stimolo. In questo modo le feci non si disidratano e non si induriscono.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...