sabato 12 maggio 2012

In arrivo l'occhio bionico!


Un occhio bionico in grado di aiutare chi ha perso la vista a percepire la luce e i contorni di quello che viene osservato.

Realizzato da un gruppo di ricercatori dell’University of Oxford, il dispositivo (praticamente una retina artificiale) è stato impiantato in due pazienti britannici affetti da retinite pigmentosa, un disturbo della vista che in Europa si stima colpisca tra le 3 e le 4mila persone e che porta alla cecità nel giro di alcuni anni.

I due pazienti sono stati in grado di distinguere la luce subito dopo l’impianto della retina artificiale, e adesso stanno gradualmente riacquistando alcune funzioni oculari.

Ideato da un’azienda tedesca, il dispositivo è formato da 1.500 piccoli diodi che catturano la luce e ne trasmettono il segnale al nervo ottico.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...